Nuova settimana di incontri #abassavoce, promossi dal progetto locale Nati per Leggere in collaborazione con il Comune di Trieste e varie realtà pubbliche e private, per offrire un’occasione alle famiglie di sperimentare la lettura condivisa quale strumento prezioso di relazione affettiva e culturale tra grandi e piccoli e ricevere consigli su come e cosa leggere a casa e sui benefici di questa pratica fin dai primi mesi di vita.
Questo il dettaglio degli incontri della settimana:

  • MARTEDI’ 14 MARZO, dalle 16.30 alle 17.30, alla BIBLIOTECA POZZA dell’Istituto Comprensivo Divisione Julia, inserita nel Progetto Biblioteca Diffusa del Comune di Trieste (Plesso Dardi-Reina, Via Polonio 4), aperto ai bambini dai 3 anni anche non frequentanti la struttura scolastica;
  • MERCOLEDI’ 15, dalle 10 alle 11, primo di una serire di incontri #abassavoce alla Sezione Ragazzi della BIBLIOTECA NAZIONALE SLOVENA E DEGLI STUDI / Narodna in študijska knjižnica di via Filzi 14. L’appuntamento bilingue sloveno – italiano sarà dedicato alle famiglie con bambini da 0 a 36 mesi e si svolgerà secondo le modalità già da tempo sperimentate alla Biblioteca dell’Associazione Italo Americana FVG American Corner Trieste;
  • GIOVEDI’ 16, dalle 10.00 alle 11.00, alla Biblioteca dell’Associazione Italo Americana FVG AMERICAN CORNER Trieste – (Piazza Sant’Antonio 6, 2. piano), avrà luogo il consueto incontro bilingue inglese-italiano del terzo giovedì del mese, rivolto alle famiglie con bambini da 0 a 36 mesi;
  • VENERDI’ 17, dalle 13.00 alle 14.00, all’AMBULATORIO VACCINALE del DISTRETTO 4 dell’Azienda Sanitaria Universitaria Integrata (Via Sai 7 – Parco di San Giovanni), consigli ed esempi di lettura alle famiglie e ai bambini da 0 a 6 anni presenti;
  • SABATO 18, dalle 11.00 alle 12.30, alla LIBRERIA LOVAT (Viale XX Settembre 20, 3. piano Centro Commerciale Oviesse) inserita nel circuito Nati per Leggere delle librerie Amiche delle Bambine e dei Bambini, un nuovo appuntamento con i libri di qualità per l’infanzia rivolto agli ADULTI (genitori, educatori, insegnanti e persone interessate). Tema della conversazione con la referente provinciale NpL Antonella Farina: “Silent books: i libri muti che moltiplicano le parole. Gli albi illustrati senza testo e il silenzio parlante che li attraversa”. Incursioni di lettura delle Volontarie NpL.

Tutti gli incontri sono a INGRESSO LIBERO E GRATUITO SENZA PRENOTAZIONE. Le letture sono organizzate per gruppi omogenei d’età e, laddve possibile, anche individualmente.